Seleziona una pagina

IL PEGASUS

IL PROGETTO PEGASUS

LE INSTALLAZIONI DEL PEGASUS

COMUNICAZIONE VISIVA E SIMULAZIONI COMMERCIALI DEL PEGASUS

IL PEGASUS

Il PEGASUS è un oggetto di design creato dalla AAG s.r.l. che nella sostanza parifica e in alcuni casi sostituisce in modo ottimale il classico Totem multimediale informativo, oggetto sempre più presente e diffuso in ogni luogo, sia istituzionale che commerciale ad alta affluenza di pubblico.
Il prodotto costruito e Brevettato dalla Metalco S.p.A. ha la doppia valenza per essere usato da persone normodotate ma anche da disabili fisici grazie al touchscreen “all in one” che funge da sistema complessivo di informazione e può compiere a scelta una rotazione manuale o in modo elettronico di 180 gradi, permettendo diverse altezze di lettura.
Il PEGASUS ha un’altra specifica novità: l’utente che lo usa per ricevere informazioni deve “sostare” sopra l’ampia base circolare in metallo che funge da elemento fondamentale per la comunicazione visiva e nell’evoluzione del prodotto.
La base opportunamente studiata per la solidità dell’oggetto può integrare micro sensori in contatto con le possibilità software (App biometriche e biomediche) e di rilevamento visivo (telecamera) del monitor touchscreen che rendono complessivamente il PEGASUS un oggetto di design utile per la rilevazione elettromedicale di un corpo umano.
Il PEGASUS nasce con l’intento di seguire l’evoluzione del mercato digitale soprattutto mobile, confermandosi duttile e dinamico: ha la possibilità di scegliere su quale piattaforma si vogliono diffondere le informazioni digitali; con quale estetica anche scontatamente commerciale presentarle, essendo la sua struttura complessiva non invasiva ma adatta a supportare comunicazione virale anche di forte impatto visivo; ha la possibilità di riconoscimento del soggetto fisico, ma anche del device mobile che l’utente ha in tasca; può diventare un punto di aggregazione essendo la sua interfaccia software già ampiamente conosciuta e simile a quella del nostro smartphone o tablet, quindi è anche “giocabile”.
Il PEGASUS ha di serie tre sistemi di comunicazione di rete: 1 – wireless; 2 – con mini router e scheda telefonica opzionale; 3 – attraverso cavo di rete LAN. La sua base è studiata per essere un punto luce estetico ma anche segnaletico, cioè indica che l’oggetto è acceso e attivo quando il monitor va in standby per il risparmio energetico.
La sua base riporta le principali connessioni elettriche e di comunicazione di rete, con cavi in dotazione che possono essere inseriti e tolti rendendo il prodotto libero da condizionamenti. Caratteristica che rende l’oggetto trasportabile e installabile anche lontano da fonti energetiche o di rete, senza perdere le sue migliori caratteristiche.

Referenze - PEGASUS informatore pubblico digitale

PROGETTO DI DESIGN E COMUNICAZIONE VISIVA – AAG s.r.l. Davide Lorenzon

PROGETTO TECNICO – Metalco s.r.l. / Design Department R&D

CONSULENTE ALLO SVILUPPO DEL PRODOTTO – Alfredo Tasca

REALIZZAZIONE DEL PRODOTTO – Metalco S.p.A.

CLIENTE – Metalco S.p.A.

CRONOLOGIA – 2013 / 2014 design e realizzazione – 2015 / 2016 proposta commerciale

ARCHIVIO IMMAGINI – © AAG s.r.l. – Metalco s.r.l.